ISOIL Industria Spa
+39.02.660271
Email:
vendite@isoil.it

Sensori fotoelettrici amplificati SM3000 SM 6000 SM7000 SM9000 TELCO

TELCO SENSORS
Descrizione
Dati SM3000
Dati SM6000
Dati SM7000
Dati SM9000
Brochure e Schede Tecniche
SpaceMaster SM 3000

La serie 3000 di sensori fotoelettrici è composta da un trasmettitore autonomo SMT e un ricevitore SMR, che devono essere utilizzati in modalità a fascio passante. La serie completa è disponibile in una vasta gamma di alloggiamenti con cavo o connettore.
L’SMR è alimentato con una tensione di alimentazione di 10-30 V cc con uscita a transistor a 3 fili, NPN o PNP con scelta tra funzione chiaro o scuro.
L’ingresso di controllo nell’SMT può essere utilizzato per disabilitare o abilitare temporaneamente la potenza di trasmissione a scopo di test, applicazioni multiplex o come regolazione graduale del livello di potenza di trasmissione.
Sia il trasmettitore che il ricevitore sono protetti contro l’inversione di polarità di alimentatori, segnali di ingresso e uscita di controllo. L’uscita è inoltre protetta da corto circuito e carichi induttivi.

SpaceMaster SM 6000

La serie 6000 di sensori fotoelettrici comprende un trasmettitore SMT autonomo e un ricevitore SMR, che devono essere utilizzati in modalità a fascio passante. La serie completa è disponibile in un’ampia gamma di custodie con connessione a spina o via cavo.
L’SMR viene fornito con una tensione di alimentazione di 10-32 V cc con 3 fili, NPN o PNP o come uscita a transistor optoisolata a 4 fili, NPN / PNP con una scelta tra funzione chiara o scura. L’SMR è disponibile con un tempo di risposta di 0,5 ms e un intervallo di 2 metri, oppure con un tempo di risposta di 5 ms e un intervallo di 6 metri. L’ingresso di controllo nell’SMT può essere utilizzato per disabilitare o abilitare temporaneamente la potenza di trasmissione a scopo di test, applicazioni multiplex o come regolazione graduale del livello di potenza di trasmissione.
Sia il trasmettitore che il ricevitore sono protetti contro l’inversione di polarità di alimentatori, segnali di ingresso e uscita di controllo. L’uscita è inoltre protetta da corto circuito e carichi induttivi.

SpaceMaster SM 7000

La serie 7000 di sensori fotoelettrici è composta da un trasmettitore autonomo SMT e un ricevitore SMR che devono essere utilizzati in modalità a fascio passante, un SMP per prossimità diffusa (sorgente di luce rossa a infrarossi o visibile), SMRR per retro riflettente e un SMPF per l’uso con cavi in ??fibra ottica. Tutti sono offerti con regolazione della sensibilità tramite potenziometro integrato con cavo o connettore.
La serie completa è disponibile come uscita a transistor a 4 fili, NPN, PNP o uscita PNP / PNP ambivalente a 4 fili con una tensione di alimentazione di 10-30 V cc, entrambi con funzione luce o oscurità selezionabile da interruttore. L’SMR è disponibile con un tempo di risposta di 0,5 ms e un intervallo di 7 metri o con un tempo di risposta di 2 ms e un intervallo di 20 metri. L’ingresso di controllo nell’SMT deve essere utilizzato per disabilitare o abilitare temporaneamente la potenza di trasmissione a scopo di test o per applicazioni multiplex.
La serie completa è protetta contro la polarità inversa di alimentatori, segnali di ingresso e uscita di controllo. L’uscita è protetta da corto circuito e carichi induttivi.

SpaceMaster SM 9000

La serie SM 9000 di sensori fotoelettrici è composta da un trasmettitore SMT autonomo ad alta potenza e da un ricevitore SMR, che devono essere utilizzati in modalità a fascio passante. La serie completa è disponibile in acciaio inossidabile o custodia in plastica con cavo o connettore.
La serie completa è disponibile con una tensione di alimentazione di 10-30 V cc con uscita a transistor a 5 fili, NPN o PNP o uscita a stato solido optoisolata con scelta tra funzione chiaro o scuro. L’ingresso di controllo nell’SMT può essere utilizzato per disabilitare o abilitare temporaneamente la potenza di trasmissione a scopo di test, applicazioni multiplex o come regolazione graduale del livello di potenza di trasmissione.
La serie SM 9000 presenta l’eliminazione incrociata che consente a un massimo di 4 coppie di sensori individuali di funzionare in modo indipendente, configurabili con l’uso di una selezione di canali a 2 fili in SMT e SMR, garantendo la prevenzione di interferenze ottiche tra i canali.
Sia il trasmettitore che il ricevitore sono protetti contro l’inversione di polarità di alimentatori, segnali di ingresso e uscita di controllo. L’uscita è inoltre protetta da corto circuito e carichi induttivi.
Tutti i prodotti includono una garanzia mondiale di 3 anni.

sensori fotoelettrici amplificati SM3000 SM 6000 SM7000 SM9000misuratori di portata, contatori di energia, livellostati, sonde per l’analisi delle acque, sensori e sistemi per l’automazione industriale, sono dal 1958 la passione e la continua ricerca di ISOIL Industria e per qualsiasi informazione o consulenza non esitare a contattare i nostri specialisti.

Dati SM3000

Modalità operativa e campo di rilevamento massimo:

  • Passante: 1-15 m
  • Connessione via cavo o spina
  • Regolazione della sensibilità tramite ingresso di controllo
  • Ampia varietà di alloggiamenti
  • Indicatore di potenza e di uscita
  • Tolleranza ad alta tensione ad ambienti ostili
  • Tensione di alimentazione 10-30 V cc
  • Uscita a transistor a 3 fili, NPN o PNP
  • Test input
  • Disponibili opzionalmente le serie approvate UL325 (vedere la scheda tecnica per la serie SM 3000 U nei download)
    Disponibile con approvazione ATEX opzionale
    (II 3 G Ex nA IIC T6 Gc e II 3D Ex tc IIIC T100 ºC Dc)

Dati SM6000

Modalità operativa e campo di rilevamento massimo:

  • Passante: 1-6 m
  • Connessione via cavo o spina
  • Regolazione della sensibilità tramite ingresso di controllo
  • Ampia varietà di alloggiamenti
  • Indicatori di potenza e di uscita
  • Alta tolleranza agli ambienti ostili
  • Tensione di alimentazione 10-32 V cc
  • Uscita optoisolata a 3 fili, NPN o PNP o 4 fili, NPN / PNP
  • Tempo di risposta 5 o 0,5 ms
  • Basso consumo di corrente
  • Test input
  • Disponibile con approvazione ATEX opzionale (II 3 G Ex nA IIC T6 Gc e II 3D Ex tc IIIC T100 ºC Dc)

Dati SM7000

Modalità operativa e campo di rilevamento massimo:

  • Passante: 0-20 m
  • Vicinanza diffusa: 0-1 m
  • Retro riflettente: 0-3 m
  • Fibra: dipendente dalla fibra ottica
  • Connessione via cavo o spina
  • Regolazione della sensibilità tramite potenziometro
  • Commuta la funzione selezionabile chiara o scura
  • Indicatori di potenza e di uscita
  • Alta tolleranza agli ambienti ostili
  • Tensione di alimentazione 10-30 V cc
  • Uscita a transistor NPN / PNP a 4 fili o uscita transistor PNP / PNP ambivalente a 4 fili
  • Test input

Dati SM9000

Modalità operativa e portata massima:

  • Passante: 0-70 m
  • Connessione via cavo o spina
  • Regolazione della sensibilità tramite ingresso di controllo
  • Indicatori di potenza e di uscita
  • Alta tolleranza agli ambienti ostili
  • Tensione di alimentazione 10-30 V cc

Uscite disponibili:

  • Uscita a transistor NPN
  • Uscita a transistor PNP
  • Uscita a stato solido
  • Test input
  • Elevato guadagno in eccesso
  • Grado di protezione IP 69K
  • Eliminazione del cross talk ottico di 4 canali di sensori indipendenti selezionabili tramite collegamento a filo
  • Disponibile con approvazione ATEX opzionale (II 3 G Ex nA IIC T6 Gc e II 3D Ex tc IIIC T100 ºC Dc) o
    Conformità UL Hazloc (Classe II, Divisione 2, Gruppi F e G)

Brochure e Schede Tecniche

Scarica il catalogo generale

Scarica la scheda tecnica SM3000

Scarica la scheda tecnica SM6000

Scarica la scheda tecnica SM7000

Scarica la scheda tecnica SM9000