ISOIL Industria Spa
+39.02.660271

I misuratori ultrasonici clamp on IFX-F161 e IFX-P261 sul mercato

Siamo lieti di presentare due nuovi flussimetri che vanno ad ampliare la nostra gamma ISOFLUX di misuratori di portata a ultrasuoni clamp-on: IFX-F161 e IFX-P261. Vediamo tutte le caratteristiche e i vantaggi di questi strumenti.

Flussimetri a ultrasuoni clamp-on: quando utilizzarli?

Come abbiamo spiegato in un precedente articolo, i misuratori a ultrasuoni clamp on calcolano la portata del flusso di fluidi che scorrono all’interno di tubazioni sulla base del principio fisico della differenza del tempo di transito.
Eseguono quindi le misure di portata calcolando la differenza di tempo impiegato da un’onda ultrasonora a percorrere nei due sensi, corrente e controcorrente, un tratto di tubo pieno di fluido: la misura del tempo di transito è infatti proporzionale alla velocità del flusso e quindi alla sua portata.
Questi dispositivi sono adatti a misurare la portata di molte tipologie di fluidi indipendentemente da conducibilità, pressione o caratteristiche chimiche in tubazioni di differenti materiali e sono particolarmente indicati dove sono richieste una messa in funzione immediata e operazioni di misura della portata di breve durata.
L’installazione è relativamente semplice
poiché non sono tecnologie intrusive ma vengono montate esternamente alla tubazione: non è necessario tagliare o interrompere il processo, riducendo i tempi di inattività e i costi associati.
Eliminano inoltre i problemi legati alla deriva, alla caduta di pressione, all’ostruzione del flusso, possono gestire flussi bidirezionali e un’ampia gamma di temperature operative. Sono molto versatili e trovano applicazione in molteplici settori tra cui: ciclo delle acque, oil&gas, idroelettrico, alimentare, farmaceutico.

 

Il misuratore di portata clamp-on portatile IFX-F161

Il nuovo IFX-F161 è idoneo a installazioni fisse su tubazioni di svariati materiali e per tubazioni da DN15 a DN1200, è dotato di display LCD retroilluminato e tastiera a 5 tasti per la programmazione.
Attraverso il suo menu semplice e intuitivo è possibile avviare la misura in pochi e semplici passi.
Offre una misura bidirezionale con funzione di totalizzazione. Dispone di uscite relè e/o analogiche oltre che Modbus RTU o HART.
Grazie all’ingresso per sensori di temperatura PT1000 4 fili, è anche in grado di misurare l’energia termica in conformità alla EN1434 di cui è dotato.
Tutti i dettagli sono disponibili nella scheda tecnica.

 

 

 

Il misuratore di portata a ultrasuoni modello palmare IFX-P261

Il misuratore ad ultrasuoni portatile di portata tipo clamp-on IFX-P261 è semplice da utilizzare grazie al menu intuitivo che consente di avviare la misura in pochi passi.
E’ dotato di display per la visualizzazione della portata istantane a e del volume totalizzato e di un ampio data logger per memorizzare fino a 26 milioni di dati con la possibilità di scaricare i dati in formato .csv grazie a una porta USB-C. Informazioni dettagliate sono disponibili nella scheda tecnica.

Per  toccare con mano la qualità dei nuovi modelli ISOFLUX e migliorare i risultati di misura nelle vostre applicazioni non esitate a richiedere una consulenza ai nostri specialisti.