ISOIL Industria Spa
+39.02.660271
Email:
vendite@isoil.it

Flussometro per biogas e gas medicali Fluidistor GD 300 Ex/GD 500 Ex ESTERS ELEKTRONIK

ESTERS ELEKTRONIK

Descrizione
Specifiche Tecniche
Wafer
Flangiato
Filettatura Esterna
Scheda Tecnica

Il flussometro per gas a Fluidistor GD 300 Ex/GD 500 Ex Esters viene utilizzato per misurazioni del volume di gas e per gas tecnici biogas e medicali e funzionano secondo il principio dell ‘”oscillatore a fluido“.

Il principio di misurazione è denso indipendente e non ha parti in movimento, quindi non ci sono parti soggette ad usura in posizione e non è necessaria una ricalibrazione e sono disponibili da DN 15 a DN 200.

Il flussometro per biogas e gas medicali Fluidistormisuratori di portatacontatori di energialivellostati, sonde per l’analisi delle acquesensori e sistemi per l’automazione industriale, sono dal 1958 la passione e la continua ricerca di ISOIL Industria e per qualsiasi informazione o consulenza non esitare a contattare i nostri specialisti.

Specifiche Tecniche

  • Misurazione dell’alloggiamento, dell’orifizio e della misurazione
  • Labirinto in acciaio inossidabile, disponibile anche come struttura per impieghi gravosi
  • Resistente allo sporco, ad es. olio, ruggine, zolfo
    risultati eccellenti misurando gas umidi con condensa
  • Montaggio nella direzione di caduta nelle linee del gas anche per biogas umido al 100% grazie allo scarico integrato della condensa
  • Valvola a sfera integrata opzionale (valvola di blocco) nel GD 300 per la rimozione/installazione del sensore al platino senza svuotare il sistema
    calcolatrice integrata HB 300 nella testa di misurazione con mA- (normalizzazione opzionale) o uscita impulsi
  • Breve tempo di risposta T90 <= 50 ms
    con una velocità di flusso >= 0,25 m/ s
    elevata precisione (+/- 1,5% del valore reale)
    alta riproducibilità (0,1% del valore reale)
    bassa perdita di pressione
    ogni misuratore di portata con rapporto di calibrazione
    nessuna ricalibrazione richiesta
  • Certificazioni: ATEX II 1/2 G Ex ia/e mb IIC T4 Ga/Gb (EX5 13 07 14689 003)

Wafer

  • Dimensione nominale (Nw): DN 25 – DN 200
    Connessione al processo: sandwich/ wafer, lunghezza installazione: 65 mm
  • Gamma di pressione: 0,5 bar, 10 bar, 16 bar, 40 bar
  • Temperatura: da -20 a + 120 ° C; gas e ambiente, max. 80 ° C per la versione Ex
  • Testa di misura: materiale acciaio inossidabile 1.4404 (V4), alluminio (AL)
  • Labirinto di misura: materiale acciaio inossidabile 1.4404 (V4), alluminio (AL)
  • Corpo tubo: materiale acciaio inossidabile 1.4404 (V4), alluminio (AL)
  • Sensore: platinum
  • Classe di protezione: IP 65
  • Uscite impulsi (vesione standard): impulso 24 V, CC, max. 200 Hz (larghezza dell’impulso 1-2 ms)
    uscita di stato per rilevamento rottura sensore: 24 V, DC (monitoraggio dell’inquinamento con sensore di filo di platino ridondante)
  • Calcolatore integrato uscita impulsi: impulso 24 V, CC, 1 impulso = 0,01, 0. 1, 1, 10 o 100 m³ interfaccia corrente: (0) 4 – 20 mA = 0 – x Nm³ / h, uscita di stato per rilevamento rottura sensore: 24 V, DC (monitoraggio dell’inquinamento con sensore di filo di platino ridondante) standard: DIN 1343, DIN 6358, DIN ISO 2533, DIN 102 / ISO 1-1975 temperatura valore fisso: da -50 ° C a 200 ° C valore fisso pressione assoluta: da -0,8 bar a 100 bar
  • Certificazione ATEX: Ex II 1/2 G Ex ia / e mb IIC T4 Ga / Gb, numero di certificato EG: TPS 13 ATEX 14689 003 X (certificato n. EX5 13 07 14689 003)
  • Valvola a sfera: (opzione AVF) valvola a sfera (valvola di blocco) per GD 300 con rimozione / installazione flangia del sensore filo di platino senza svuotare il sistema

Flangiato

  • Dimensione nominale (Nw): DN 25 – DN 200
  • Connessione al processo: flangia secondo. secondo DIN EN-1092-2 o DIN 2576 a seconda della flangia di disponibilità secondo. secondo ASME B 16.5
  • Gamma di pressione: 0,5 bar, 10 bar, 16 bar, 40 bar
  • Temperatura: da -20 a + 120 ° C; gas e ambiente, max. 80 ° C per la versione Ex
  • Testa di misura: materiale acciaio inossidabile 1.4571 (V4A), alluminio (AL)
  • Labirinto di misura: materiale acciaio inossidabile 1.4571 (V4A), alluminio (AL)
    Corpo tubo: materiale acciaio inossidabile 1.4571 (V4A)
  • Sensore: platinum
  • Classe di protezione: IP 65
  • Uscita impulsi (standard): impulso 24 V, CC, max. 200 Hz (larghezza dell’impulso 1-2 ms)
    uscita di stato per rilevamento rottura sensore: 24 V, DC (monitoraggio dell’inquinamento con sensore di filo di platino ridondante)
  • Calcolatore integrato uscita impulsi: impulso 24 V, CC, 1 impulso = 0,01, 0. 1, 1, 10 o 100 m³ interfaccia corrente: (0) 4 – 20 mA = 0 – x Nm³/h, uscita di stato per rilevamento rottura sensore: 24 V, DC (monitoraggio dell’inquinamento con sensore di filo di platino ridondante) standard: DIN 1343, DIN 6358, DIN ISO 2533, DIN 102 / ISO 1-1975
  • Temperatura valore fisso: da -50 ° C a 200 ° C
  • Valore fisso pressione assoluta: da -0,8 bar a 100 bar
    Certificazione ATEX: Ex II 1/2 G Ex ia/e mb IIC T4 Ga / Gb, numero di certificato EG: TPS 13 ATEX 14689 003 X (certificato n. EX5 13 07 14689 003)
  • Valvola a sfera: (opzione AVF) valvola a sfera (valvola di blocco) per GD 300 con rimozione/installazione flangia del sensore filo di platino senza svuotare il sistema

Filettatura Esterna

  • Dimensione nominale (Nw): DN 15 – DN 25
    Connessione al processo: filettatura esterna del tubo R 1/2″ G 1″
  • Gamma di pressione: 0,5 bar, 10 bar, 16 bar, 40 bar
  • Temperatura: da -20 a + 120 ° C; gas e ambiente, max. 80 ° C per la versione Ex
  • Testa di misura: materiale acciaio inossidabile 1.4404 (V4), alluminio (AL)
  • Labirinto di misura: materiale acciaio inossidabile 1.4404 (V4), alluminio (AL)
  • Sensore: platinum
  • Classe di protezione: IP 65
  • Uscita impulsi (standard): impulso 24 V, CC, max. 200 Hz (larghezza dell’impulso 1-2 ms)
    uscita di stato per rilevamento rottura sensore: 24 V, DC (monitoraggio dell’inquinamento con sensore di filo di platino ridondante)
  • Calcolatore integrato: uscita impulsi: impulso 24 V, CC, 1 impulso = 0,01, 0. 1, 1, 10 o 100 m³ interfaccia corrente: (0) 4 – 20 mA = 0 – x Nm³ / h, uscita di stato per rilevamento rottura sensore: 24 V, DC (monitoraggio dell’inquinamento con sensore di filo di platino ridondante) standard: DIN 1343, DIN 6358, DIN ISO 2533, DIN 102 / ISO 1-1975
  • Temperatura valore fisso: da -50 ° C a 200 ° C
  • Valore fisso pressione assoluta: da -0,8 bar a 100 bar
  • Certificazione ATEX: Ex II 1/2 G Ex ia / e mb IIC T4 Ga / Gb, numero di certificato EG: TPS 13 ATEX 14689 003 X (certificato n. EX5 13 07 14689 003)

Scheda Tecnica

Scarica la scheda tecnica

Prodotti correlati

  • esters gdr 1501 computer

    Computer per programmazione flusso gas GDR 1501 ESTERS ELEKTRONIK

  • Misuratore flusso di gas GDR 1404 ESTERS ELEKTRONIK

  • Computer per programmazione flusso gas medicali GDR 1403 ESTERS ELEKTRONIK

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza. Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o disattivarli nelle impostazioni della Cookies Policy.
AccettaCookies Policy

GDPR

  • Cookie Policy

Cookie Policy

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all’interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del Servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell’Utente.

Quando l’installazione di Cookies avviene sulla base del consenso, tale consenso può essere revocato liberamente in ogni momento seguendo le istruzioni contenute in questo documento.

Cookie tecnici e di statistica aggregata
Attività strettamente necessarie al funzionamento
Questa Applicazione utilizza Cookie per salvare la sessione dell’Utente e per svolgere altre attività strettamente necessarie al funzionamento di questa Applicazione, ad esempio in relazione alla distribuzione del traffico.

Attività di salvataggio delle preferenze, ottimizzazione e statistica
Questa Applicazione utilizza Cookie per salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l’esperienza di navigazione dell’Utente. Fra questi Cookie rientrano, ad esempio, quelli per impostare la lingua e la valuta o per la gestione di statistiche da parte del Titolare del sito.

Altre tipologie di Cookie o strumenti terzi che potrebbero installarne
Alcuni dei servizi elencati di seguito raccolgono statistiche in forma aggregata ed anonima e potrebbero non richiedere il consenso dell’Utente o potrebbero essere gestiti direttamente dal Titolare – a seconda di quanto descritto – senza l’ausilio di terzi.

Qualora fra gli strumenti indicati in seguito fossero presenti servizi gestiti da terzi, questi potrebbero – in aggiunta a quanto specificato ed anche all’insaputa del Titolare – compiere attività di tracciamento dell’Utente. Per informazioni dettagliate in merito, si consiglia di consultare le privacy policy dei servizi elencati.

Statistica

I servizi contenuti nella presente sezione permettono al Titolare del Trattamento di monitorare e analizzare i dati di traffico e servono a tener traccia del comportamento dell’Utente.

Google Analytics con IP anonimizzato
Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”). Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questa Applicazione, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google.
Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario.
Questa integrazione di Google Analytics rende anonimo il tuo indirizzo IP. L’anonimizzazione funziona abbreviando entro i confini degli stati membri dell’Unione Europea o in altri Paesi aderenti all’accordo sullo Spazio Economico Europeo l’indirizzo IP degli Utenti. Solo in casi eccezionali, l’indirizzo IP sarà inviato ai server di Google ed abbreviato all’interno degli Stati Uniti.
Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.

Luogo del trattamento: Stati Uniti – Privacy Policy – Opt Out; Irlanda – Privacy Policy. Soggetto aderente al Privacy Shield.

Come posso esprimere il consenso all’installazione di Cookie?
In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l’Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all’interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all’installazione di Cookie da parte di questo sito. L’Utente può trovare informazioni su come gestire i Cookie con alcuni dei browser più diffusi ad esempio ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari e Microsoft Internet Explorer.

Con riferimento a Cookie installati da terze parti, l’Utente può inoltre gestire le proprie impostazioni e revocare il consenso visitando il relativo link di opt out (qualora disponibile), utilizzando gli strumenti descritti nella privacy policy della terza parte o contattando direttamente la stessa.

Fermo restando quanto precede, l’Utente può avvalersi delle informazioni fornite da EDAA (UE), Network Advertising Initiative (USA) e Digital Advertising Alliance (USA), DAAC (Canada), DDAI (Giappone) o altri servizi analoghi. Con questi servizi è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tali risorse in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

Titolare del Trattamento dei Dati
ISOIL S.p.A. – Via F.lli Gracchi 27 – 20092 – Cinisello Balsamo (Italy)

Indirizzo email del Titolare: info@isoil.it

Dal momento che l’installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all’interno di questa Applicazione non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, l’Utente è invitato a consultare la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.

Vista l’oggettiva complessità di identificazione delle tecnologie basate sui Cookie l’Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all’utilizzo dei Cookie stessi tramite questa Applicazione.

Definizioni e riferimenti legali
Dati Personali (o Dati)
Costituisce dato personale qualunque informazione che, direttamente o indirettamente, anche in collegamento con qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale, renda identificata o identificabile una persona fisica.

Dati di Utilizzo
Sono le informazioni raccolte automaticamente attraverso questa Applicazione (anche da applicazioni di parti terze integrate in questa Applicazione), tra cui: gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dall’Utente che si connette con questa Applicazione, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier), l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nell’inoltrare la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta dal server (buon fine, errore, ecc.) il paese di provenienza, le caratteristiche del browser e del sistema operativo utilizzati dal visitatore, le varie connotazioni temporali della visita (ad esempio il tempo di permanenza su ciascuna pagina) e i dettagli relativi all’itinerario seguito all’interno dell’Applicazione, con particolare riferimento alla sequenza delle pagine consultate, ai parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’Utente.

Utente
L’individuo che utilizza questa Applicazione che, salvo ove diversamente specificato, coincide con l’Interessato.

Interessato
La persona fisica cui si riferiscono i Dati Personali.

Responsabile del Trattamento (o Responsabile)
La persona fisica, giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente che tratta dati personali per conto del Titolare, secondo quanto esposto nella presente privacy policy.

Titolare del Trattamento (o Titolare)
La persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali e gli strumenti adottati, ivi comprese le misure di sicurezza relative al funzionamento ed alla fruizione di questa Applicazione. Il Titolare del Trattamento, salvo quanto diversamente specificato, è il titolare di questa Applicazione.

Questa Applicazione
Lo strumento hardware o software mediante il quale sono raccolti e trattati i Dati Personali degli Utenti.

Servizio
Il Servizio fornito da questa Applicazione così come definito nei relativi termini (se presenti) su questo sito/applicazione.

Unione Europea (o UE)
Salvo ove diversamente specificato, ogni riferimento all’Unione Europea contenuto in questo documento si intende esteso a tutti gli attuali stati membri dell’Unione Europea e dello Spazio Economico Europeo.

Cookie
Piccola porzione di dati conservata all’interno del dispositivo dell’Utente.

Email
Fornisce accesso all’indirizzo email primario dell’Utente.

Riferimenti legali
La presente informativa privacy è redatta sulla base di molteplici ordinamenti legislativi, inclusi gli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679.

Ove non diversamente specificato, questa informativa privacy riguarda esclusivamente questa Applicazione.

Ultima modifica: 21 maggio 2019

Isoil ospita questo contenuto e raccoglie solo i Dati Personali strettamente necessari alla sua fornitura.