ISOIL Industria Spa
+39.02.660271
Email:
vendite@isoil.it

Barriere fotoelettriche a infrarosso SpaceGuard SG10 SG13 SG14 SG15 TELCO

TELCO SENSORS

Le barriere fotoelettriche a infrarosso SpaceGuard SG10 SG13 SG14 SG15, misuratori di portata, contatori di energia, livellostati, sonde per l’analisi delle acque, sensori e sistemi per l’automazione industriale, sono dal 1958 la passione e la continua ricerca di ISOIL Industria e per qualsiasi informazione o consulenza non esitare a contattare i nostri specialisti.

 

Descrizione
Dati SG10
Dati SG13
Dati SG14
Dati SG15
Brochure e Schede Tecniche
SpaceGuard SG10

Il sistema di barriera fotoelettrica SG 10 è costituito da un rilevatore di trasmettitore autonomo, SGT e rivelatore di ricevitore, SGR, che devono essere posizionati uno di fronte all’altro. I rilevatori sono alloggiati in un profilo in alluminio resistente all’acqua disponibile in un design sottile (12 x 30 mm). L’SGR è fornito con un alimentatore 12-36 V cc con uscita a relè a stato solido a 5 fili, con funzione luce o oscurità selezionabile a filo. L’ingresso di prova in SGT può essere utilizzato per disabilitare o abilitare temporaneamente la potenza di trasmissione a scopo di prova.
La funzionalità avanzata di tracciamento automatico del segnale (AST) assicura che non siano necessarie impostazioni o regolazioni in loco. Il livello del segnale di ogni singolo canale viene regolato automaticamente, il che compensa disallineamenti e contaminazioni durante il funzionamento. I rilevatori di trasmettitore e ricevitore sono sincronizzati otticamente.
La tecnologia di elaborazione del segnale specializzata, progettata per ambienti esterni, riduce il rischio di falsi rilevamenti di acqua, pioggia o neve che possono passare tra i rilevatori durante il funzionamento. Sia i rivelatori del trasmettitore che quelli del ricevitore sono protetti contro l’inversione di polarità di alimentatori, segnali di ingresso e uscita di controllo. L’uscita è inoltre protetta da corto circuito e carichi induttivi.

SpaceGuard SG13

Il sistema di barriera fotoelettrica SG 13 è costituito da un trasmettitore autonomo, SGT e ricevitore, SGR, che devono essere posizionati uno di fronte all’altro. I rilevatori sono alloggiati in profili di alluminio compatti, ma robusti, disponibili in due diversi design.
Il sistema viene fornito con un alimentatore 12-30 V cc. L’SGR include un’uscita relè a stato solido a 5 fili. L’ingresso di prova in SGT può essere utilizzato per disabilitare o abilitare temporaneamente la potenza di trasmissione a scopo di prova.
La funzionalità avanzata di tracciamento automatico del segnale (AST) assicura che non siano necessarie impostazioni o regolazioni in loco. Il segnale di ogni singolo canale viene regolato automaticamente, il che compensa disallineamenti e contaminazioni durante il funzionamento. Le unità trasmettitore e ricevitore sono sincronizzate otticamente.
La serie SG 13 presenta la funzione di soppressione sequenziale dinamica che consente di posizionare i rivelatori nei binari di guida di una porta industriale, dove la porta si sposta direttamente davanti all’area di protezione, interrompendo i raggi in sequenza dall’alto verso il basso. La speciale funzione assicura che il sistema sia in grado di distinguere tra la porta di chiusura e un oggetto ignorando le travi che sono ostruite dalla porta in movimento lasciando attive le travi rimanenti sottostanti per rilevare un oggetto sotto il bordo della porta. Sia il trasmettitore che il ricevitore sono protetti contro l’inversione di polarità di alimentatori, segnali di ingresso e uscita di controllo. L’uscita è inoltre protetta da corto circuito e carichi induttivi.

SpaceGuard SG14

Il sistema di barriera fotoelettrica SG 14 è costituito da un rilevatore trasmettitore autonomo, SGT e rivelatore ricevitore, SGR, che devono essere posizionati uno di fronte all’altro. I rilevatori sono alloggiati in un robusto profilo in alluminio disponibile in un design sottile e resistente all’acqua (12 x 30 mm) o in un bordo anteriore (38,4 x 14 mm).
L’SGR è fornito con un alimentatore 12-36 V cc con un’uscita relè a stato solido a 5 fili, con funzione di soppressione dinamica selezionabile a filo. L’ingresso di prova in SGT può essere utilizzato per disabilitare o abilitare temporaneamente la potenza di trasmissione a scopo di prova.
La funzionalità avanzata di tracciamento automatico del segnale (AST) assicura che non siano necessarie impostazioni o regolazioni in loco. Il livello del segnale di ogni singolo canale viene regolato automaticamente, il che compensa disallineamenti e contaminazioni durante il funzionamento. I rilevatori di trasmettitore e ricevitore sono sincronizzati otticamente.
La serie SG 14 presenta la funzione di soppressione sequenziale dinamica che consente di posizionare i rilevatori nei binari di guida di una porta industriale, dove la porta si sposta direttamente davanti all’area di protezione, interrompendo i raggi in sequenza dall’alto verso il basso. La speciale funzione assicura che il sistema sia in grado di distinguere tra la porta di chiusura e un oggetto ignorando le travi che sono ostruite dalla porta in movimento lasciando attive le travi rimanenti sottostanti per rilevare un oggetto nell’area di protezione.
Sia i rivelatori del trasmettitore che quelli del ricevitore sono protetti contro l’inversione di polarità di alimentatori, segnali di ingresso e uscita di controllo. L’uscita è inoltre protetta da corto circuito e carichi induttivi.

SpaceGuard SG15

La serie SG 15 è stata appositamente progettata come dispositivo di sicurezza per porte e cancelli. Il sistema è approvato da TÜV come dispositivo elettronico secondo EN 12453, che consente di essere un dispositivo di sicurezza autonomo su una porta o cancello motorizzato.
Il sistema di barriera fotoelettrica SG 15 è costituito da un trasmettitore autonomo, SGT e ricevitore, SGR, che devono essere posizionati uno di fronte all’altro. I rilevatori sono alloggiati in profili di alluminio compatti, ma robusti, disponibili in due diversi design.
Il sistema viene fornito con un alimentatore 12-30 V cc. L’SGR include un’uscita relè a stato solido a 5 fili. Sia SGT che SGR includono un input di test che vengono attivati ??simultaneamente a scopo di test del sistema. La funzionalità avanzata di tracciamento automatico del segnale (AST) assicura che non siano necessarie impostazioni o regolazioni in loco. Il segnale di ogni singolo canale viene regolato automaticamente, il che compensa disallineamenti e contaminazioni durante il funzionamento. Le unità trasmettitore e ricevitore sono sincronizzate otticamente.
La serie SG 15 presenta la funzione di soppressione sequenziale dinamica che consente di posizionare i rivelatori nei binari di guida di una porta industriale, dove la porta si sposta direttamente davanti all’area di protezione, interrompendo i raggi in sequenza dall’alto verso il basso. La speciale funzione assicura che il sistema sia in grado di distinguere tra la porta di chiusura e un oggetto ignorando le travi che sono ostruite dalla porta in movimento lasciando attive le travi rimanenti sottostanti per rilevare un oggetto sotto il bordo della porta.
Sia il trasmettitore che il ricevitore sono protetti contro l’inversione di polarità di alimentatori, segnali di ingresso e uscita di controllo. L’uscita è inoltre protetta da corto circuito e carichi induttivi.

Tutti i prodotti includono una garanzia mondiale di 3 anni.

Dati SG10

  • Campo di rilevamento 1-10 m
  • Da 34 a 274 raggi a scansione incrociata
  • Altezza attiva da 650 mm a 2535 mm
  • Lunghezza del rivelatore da 850 mm a 2800 mm
  • Connessione via cavo o spina
  • Regolazione automatica della sensibilità
  • Alloggiamento del rivelatore resistente all’acqua, dalla linea sottile (12×30 mm)
  • Indicatori di stato di potenza, uscita e segnale
  • Tensione di alimentazione 12-36 V cc
  • Uscita a relè a stato solido a 5 fili
  • Test input
  • Funzione chiaro/scuro tramite collegamento a filo
  • Disponibili opzionalmente serie approvate UL325 (vedere la scheda tecnica per la serie SG 10 U nei download)
  • Disponibile con approvazione Atex opzionale su richiesta (II3G Ex nA IIC T6 Gc e II3D Ex tc IIIC T80º Dc)

Dati SG13

  • Campo di rilevamento da 1 a 10 metri
  • Da 16 a 56 raggi di scansione paralleli
  • Altezza attiva da 720 mm a 2520 mm
  • Lunghezza da 868 a 2668 mm
  • 3 diversi modelli di posizionamento dei canali
  • Connessione via cavo o spina
  • Regolazione automatica della sensibilità
  • Alloggiamenti IP67 in alluminio compatto
  • Indicatori di potenza, uscita e stato del sistema
  • 12-30 V cc tensione di alimentazione
  • Uscita relè a stato solido a 5 fili
  • Test input
  • Funzione di blanking sequenziale dinamico

Dati SG14

  • Campo di rilevamento da 1 a 10 metri
  • 16 a 56 raggi paralleli
  • Altezza attiva da 695 mm a 2535 mm
  • Lunghezza del rivelatore da 850 mm a 2800 mm
  • Connessione via cavo o spina
  • Regolazione automatica della sensibilità
  • Alloggiamento del rivelatore resistente all’acqua a linea sottile (12×30 mm) o bordo anteriore (38,4×14 mm)
  • Indicatori di stato di potenza, uscita e segnale
  • Tensione di alimentazione 12-36 V cc
  • Funzione di blanking sequenziale dinamico
  • Uscita a relè a stato solido a 5 fili
  • Test input
  • Disponibili opzionalmente le serie approvate UL325 (vedere la scheda tecnica per la serie SG 14 U nei download)
  • Disponibile con approvazione Atex opzionale su richiesta (II3G Ex nA IIC T6 Gc e II3D Ex tc IIIC T80º Dc)

Dati SG15

  • Campo di rilevamento 1-12 metri
  • Da 16 a 56 raggi di scansione paralleli
  • Altezza attiva da 1800 mm a 2520 mm
  • Lunghezza da 1948 mm a 2668 mm
  • 3 diversi modelli di posizionamento dei canali
  • Connessione via cavo o spina
  • Regolazione automatica della sensibilità
  • Alloggiamenti IP67 in alluminio compatto
  • Indicatori di potenza, uscita e stato del sistema
  • 12-30 V cc tensione di alimentazione
  • Uscita relè a stato solido a 5 fili
  • Test input
  • Conforme alla norma EN 12978
  • Approvato dal TÜV come E-device secondo EN 12453

Brochure e Schede Tecniche

Scarica il catalogo generale
Scarica la scheda tecnica SG10

Scarica la scheda tecnica SG13

Scarica la scheda tecnica SG14

Scarica la scheda tecnica SG15

Prodotti correlati

  • amplificatore fotoelettrico pab 10 telco

    Amplificatori fotoelettrici PAB10 PAB20 PAB30 TELCO

  • barriere fotoelettriche SS02 TELCO

    Barriere fotoelettriche a infrarosso SpaceScan SS02 TELCO

  • Amplificatore fotoelettrico PA11 TELCO

  • barriere_fotoelettriche_infrarosso_series-sg11

    Barriere fotoelettriche a infrarosso SpaceGuard SG11 SG1 SGC11 TELCO