ISOIL Industria Spa
+39.02.660271
Email:
vendite@isoil.it

La misura dell’idrogeno con i misuratori di portata massici Coriolis Heinrichs

In qualità di costruttore metrico di dispositivi di misura e di distributore esclusivo per l’Italia di produttori internazionali di primo livello, ISOIL Industria è lieta di annunciare l’ottenimento, da parte di Heinrichs, delle certificazioni OIML R 139-1:2018 e OIML R 117:1-2007, rispettivamente per i misuratori di portata massici Coriolis della serie TMU-W e TMU-S + UMC 3.  Spiegheremo le principali caratteristiche di questi modelli dopo aver illustrato il funzionamento, i vantaggi e le applicazioni dei misuratori di portata massici Coriolis. Spiegheremo inoltre il significato delle due importanti certificazioni internazionali ottenute da Heinrichs, che rappresentano un’ulteriore dimostrazione della qualità della nostra proposta tecnica.

 

Misuratori di portata massici Coriolis: funzionamento, vantaggi e applicazioni tipiche

Il fisico francese Gaspard-Gustave de Coriolis, oltre duecento anni fa, pose le basi del principio della misura di portata Coriolis, secondo cui una forza agisce su qualsiasi massa che si muove verso o lontano dal punto di rotazione all’interno di un sistema rotante. L’utilità particolare di questo principio consiste nella misura diretta della massa.

Il misuratore di portata massico Coriolis comprende al suo interno un tubo di misura che viene fatto oscillare in modo costante da un attuatore. Alcuni sensori posti all’estremità del tubo controllano questa oscillazione. Se il fluido non si muove, il tubo di misura oscilla in modo uniforme. Quando il fluido comincia a scorrere, si sviluppa un’altra torsione che si sovrappone all’oscillazione del tubo, come risultato dell’inerzia del fluido. Questo cambiamento nell’oscillazione del tubo nel tempo e nello spazio viene rilevato dai sensori come “differenza di fase”: essa è una misura diretta della quantità di liquido o di gas che defluisce all’interno del tubo.

Oltre alla misura di portata, la frequenza di oscillazione dei tubi di misura permette anche di determinare la densità del fluido. La temperatura del tubo di misura viene inoltre registrata per compensare le influenze termiche. La temperatura di processo che ne deriva è disponibile come segnale di uscita.

I misuratori di portata massica Coriolis offrono diversi vantaggi: forniscono la misura simultanea di portata massica, densità, temperatura e viscosità; offrono prestazioni ad elevata accuratezza; il principio di misura è universale per liquidi e gas ed è indipendente dalle caratteristiche fisiche del fluido e dal profilo della portata; permettono di risparmiare molto tempo grazie alla loro semplicità di manutenzione, che si traduce in una riduzione dei tempi di inattività, con conseguenti maggiori profitti.

Questi misuratori sono diffusamente impiegati per il dosaggio di liquidi e gas, fluidi viscosi e corrosivi nelle industrie alimentare, farmaceutica, chimica e petrolchimica, oil & gas. Vengono utilizzate anche per sistemi di dosaggio, carico e scarico precisi, nonché nelle transazioni commerciali/fiscali.

 

Certificazioni OIML: che cosa sono?

 

oiml certificazioni

L’Organizzazione Internazionale di Metrologia Legale (OIML) è un’organizzazione intergovernamentale mondiale il cui scopo principale è elaborare e armonizzare norme applicabili nei regolamenti di metrologia legale relativi a unità di misura, risultati delle misurazione e strumenti di misura ad uso delle Autorità nazionali della metrologia legale degli Stati membri.

L’OIML opera attraverso diversi strumenti normativi, tra cui le raccomandazioni Internazionali (OIML R): si tratta di modelli di regolamenti che stabiliscono le caratteristiche metrologiche richieste a determinati strumenti di misura e che specificano i metodi e le apparecchiature per il controllo della loro conformità.

Le raccomandazioni OIML R, insieme alle guide WELMEC, hanno costituito le fondamenta tecniche per la stesura e la pubblicazione delle norme MID (European Measuring Instruments Directive – Direttiva Europea per gli Strumenti di Misura), oggi riferimento Europeo (e non solo) per le caratteristiche e le regolamentazioni alla base dei dispositivi di misura utilizzati per le transazioni finanziarie.
Nello specifico, la raccomandazione OIML R 139:1-2018 riguarda i sistemi di misura del gas compresso impiegato come carburante nei veicoli e la raccomandazione OIML R 117:1-2007 riguarda i Sistemi di misura di liquidi diversi dall’acqua.

 

 

TMU-W HEINRICHS: il primo Coriolis al mondo con certificazione OIML R139: 2018

misurazione idrogeno tmu heinrichs

 

Il misuratore Coriolis TMU-W è stato appositamente progettato da Heinrichs per le applicazioni con idrogeno ad alta pressione. L’azienda da più di dieci anni svolge un ruolo attivo in questo settore che ha aperto prospettive interessanti sul piano della sostenibilità ambientale: l’idrogeno infatti, con la sua alta efficienza ma il minimo impatto sull’ambiente, è destinato a svolgere un ruolo speciale nella sostituzione dei combustibili fossili per soddisfare il fabbisogno energetico delle società.

Per ottenere la necessaria alta densità di energia con l’idrogeno elementare, il più leggero di tutti gli elementi, è necessaria una compressione appropriata che richiede tecnologie di misurazione all’avanguardia: il Coriolis TMU-W è una di queste.

L’ottenimento della OIML R 139:1-2018 rende possibile l’utilizzo di questo misuratore all’interno di dispenser per il rifornimento di veicoli alimentati a gas compresso, in particolare idrogeno. Heinrich, al momento, è l’unico produttore, in grado di disporre di questa abilitazione-certificato, a livello globale. Inoltre, la classe di accuratezza raggiunta, è la migliore prevista dalla norma: Classe 1,5.

 

 

Il misuratore TMU-S + UMC 3 certificato OIML R 117:1-2007

misurazione portata massica di flussi

 

Altrettanto innovativo è il misuratore Heinrichs della serie TMU-S + UMC 3, la scelta ideale per effettuare misurazioni di portata massica di flussi molto elevati in grandi linee: è in grado di fornire misurazioni accurate di portata massica fino a 2.200 tonnellate all’ora in dimensioni di linea fino a 16 pollici.Grazie al Part Certificate ottenuto in accordo alla norma OIML R 117:1-2007 ottenuta, questo strumento può essere utilizzato in sistemi di misura in accordo a MID 05, cioè per la misurazione dinamica di liquidi diversi dall’acqua.

Questi importanti certificati ottenuti confermano la qualità della proposta tecnica di ISOIL Industria e completano la proposta commerciale relativa ai misuratori di portata Coriolis, che proponiamo ai nostri clienti per il continuo miglioramento dei propri processi produttivi e di crescita.

Per informazioni in merito a queste e altre soluzioni, vi invitiamo a contattare i nostri specialisti.